17enne appesa al cavalcavia per suicidarsi, la polizia la salva dopo un’ora di dialogo

Di Louise Bevan

Degli agenti in Florida hanno salvato una adolescente che voleva suicidarsi, durante il giorno della festa del papà negli Usa. La ragazza era appesa a un cavalcavia e minacciava di togliersi la vita. Gli agenti hanno avuto la prontezza di rassicurarla, parlandole attraverso la ringhiera per un’ora, prima di metterla in sicurezza su una scala da pompieri.

L’ufficio dello sceriffo della contea di Flagler ha ricevuto una chiamata alle 6 del mattino del 20 giugno da una madre sconvolta: secondo le parole della mamma, riferite da Fox 35 Orlando, la figlia 17enne era uscita di casa minacciando l’autolesionismo. Prima che l’adolescente scappasse in strada, continuava a ripetere a sua madre: «Non ce la faccio più».

Gli agenti inviati sul posto hanno trovato l’adolescente sul ponte del cavalcavia della Palm Coast Parkway e dell’Interstate 95 (autostrada degli Usa). La ragazza era già all’esterno della ringhiera, lì aggrappata. Gli agenti hanno chiuso l’interstatale e hanno deviato il traffico.

Dopo aver appreso che la ragazza non voleva parlare con degli agenti uomini, gli investigatori hanno inviato delle agenti donna sul posto: Laura Jenkins e Crista Rainey facevano parte della squadra delle forze dell’ordine inviata come supporto. La Jenkins ha subito preso l’adolescente per mano e l’ha assicurata alla ringhiera utilizzando delle manette, poi hanno parlato quasi 60 minuti.

Entrambe le agenti hanno confortato l’adolescente, cercando di trovare un argomento che potesse riaccendere in lei il desiderio di vivere. Ne hanno trovato uno: l’agente Rainey le ha parlato del suo nipotino di 7 mesi. Nel frattempo, utilizzando la scala di un’autopompa, i rinforzi si sono avvicinati all’adolescente dal basso e da dietro.

«Sei stanca, vero? Sei stanca ed esausta», dice la Rainey alla ragazza, come si può sentire nel filmato condiviso dall’ufficio dello sceriffo su YouTube, mentre fa muovere l’adolescente sulla scala; la squadra in seguito abbassa la scala, con la Rainey, la ragazza e l’altra agente donna fino a portarle a terra.

«È stato un po’ spaventoso, ma credo che fossi più concentrata sul farla scendere», ha riferito la Rainey a WESH 2.

L'agente Laura Jenkins
L’agente Laura Jenkins dell’ufficio dello sceriffo della contea di Flagler (Su concessione dell’ufficio dello sceriffo della contea di Flagler)

«È stata come una danza del tip tap, stavamo cercando di trovare un argomento per farla parlare», ha riferito la Rainey, ricordando l’incidente, mentre la Jenkins ha confermato che l’adolescente ha in effetti «lasciato andare più volte» la presa prima di essere messa al sicuro.

Lo sceriffo della contea di Flagler, Rick Staly, ha definito il salvataggio «eccezionale».

«La pronta risposta e gli sforzi combinati delle forze dell’ordine, le esperte in negoziazioni, il centro comunicazioni, i pompieri e gli agenti che tenevano la mano della giovane, hanno salvato una vita oggi», ha dichiarato lo sceriffo elogiando l’operato di tutti: «Il loro addestramento nelle tecniche di de-escalation o distensione, e il loro essere in grado di parlare con qualcuno che minaccia di togliersi la vita, è stato notevole»

«La figlia di qualcuno è stata salvata il giorno della festa del papà».

L'agente Crista Rainey
L’agente Crista Rainey dell’ufficio dello sceriffo della contea di Flagler (Su concessione dell’ufficio dello sceriffo della contea di Flagler)

L’agente Jenkins ha ricordato che, una volta raggiunto il suolo, il trio «si è lasciato andare crollando l’una sopra l’altra, restando abbracciate per un bel po’ di tempo». È stata una grande sensazione fermare qualcuno che è intenzionato a farsi del male, ha affermato la Rainey.

L’adolescente, in forte stato di agitazione, è stata portata in ospedale per ricevere le necessarie cure e attenzioni.

 

Articolo in inglese: Deputies Save Suicidal 17-Year-Old After Talking for an Hour as She Hung From Overpass

 
 
 

Quale destino per Taiwan?

Quale destino per Taiwan?
Mentre Pechino cancella la libertà a Hong Kong, manca di rispetto al vicesegretario di Stato americano in visita ...
Leggi >
 

I giocatori Nba beneficiano delle aziende cinesi complici del «lavoro forzato»

I giocatori Nba beneficiano delle aziende cinesi complici del «lavoro forzato»
Diversi parlamentari statunitensi chiedono lo stop agli accordi tra giocatori dell'Nba e le aziende cinesi di abbigliamento sportivo ...
Leggi >
 

Proteste in tutta Europa contro green pass e restrizioni sanitarie

Proteste in tutta Europa contro green pass e restrizioni sanitarie
Il 31 luglio migliaia di persone hanno manifestato contro il nuovo «pass sanitario»  in Francia, marciando per Parigi ...
Leggi >
 

Ondata di incendi in Sicilia, la pista del fotovoltaico

Ondata di incendi in Sicilia, la pista del fotovoltaico
Continuano a divampare decine di incendi in tutta la Sicilia, con temperature che negli ultimi tre giorni hanno ...
Leggi >