«Abolirlo»: le proteste francesi contro il Green Pass continuano per la sesta settimana

Di Jack Phillips

Durante il fine settimana, decine di migliaia di persone hanno marciato a Parigi e in altre città per manifestare contro il Green Pass. Secondo la stampa locale, si sono svolte circa 200 diverse manifestazioni in tutta la Francia, in varie città e Paesi.

Il ministero dell’Interno francese ha riferito a Reuters che circa 175 mila persone hanno manifestato per il sesto sabato consecutivo. Nel fine settimana precedente, circa 215 mila persone hanno preso parte alle manifestazioni, e una settimana ancora prima ve n’erano state circa 237 mila. Tuttavia non è escluso che il numero aumenterà sabato prossimo col rientro cittadini francesi dalle vacanze estive.

«Questa tessera sanitaria divide i francesi. Penso che sia chiaro. E sfortunatamente, credo che dovremmo abolirlo», ha detto il funzionario Sophie Soulas alla protesta di Parigi.

Molte persone intonavano frasi come «libertà» e «Francia libera». Alcuni hanno anche cantato contro il presidente francese Emmanuel Macron e lo hanno invitato ad abolire i Green Pass, che sono stati approvati dal Parlamento francese e successivamente confermati dalla più alta corte del Paese diverse settimane fa.

Intanto, in America…

Nondimeno, dall’altra parte del mare, circa una settimana fa San Francisco e New York  hanno avviato il proprio sistema di passaporti vaccinali in ristoranti, palestre, teatri e bar, anche se alcune fasce demografiche in città hanno tassi di vaccinazione molto bassi. «C’è sicuramente un po’ di ansia su come funzionerà tutto», ha detto Pete Sittnick, socio amministratore dei ristoranti Waterbar e Epic Steak a San Francisco, secondo Cbs News. È previsto un rallentamento dei clienti che entrano nel ristorante, ha affermato, aggiungendo che probabilmente ci sarà anche un respingimento da parte di persone che non sono d’accordo con l’obbligo o scenari in cui le persone si presentano senza documentazione.

All’interno degli Stati Uniti, i sistemi di passaporto vaccinale sono diventati oggetto di controversie, con diversi Stati a guida repubblicana che vietano ai governi statali e locali di implementarli. Alcuni Stati si sono anche mossi per impedire alle imprese private di utilizzare i Green Pass.

L’American Civil Liberties Union, il 31 marzo ha affermato di nutrire notevoli preoccupazioni sui possibili «fallimenti che potrebbero verificarsi» durante l’implementazione di qualsiasi tipo di sistema di passaporto vaccinale. «Ci preoccupiamo anche che [l’esistenza di, ndr] un passaporto per il vaccino incoraggerà l’uso eccessivo [dello stesso, ndr]», ha affermato il gruppo per le libertà civili. «Le questioni relative alla progettazione del passaporto sono separate dalla questione di dove e quando alle persone può essere richiesto di fornire prove delle vaccinazioni, ma se un sistema di passaporti rende molto facile chiedere e fornire prove delle vaccinazioni, è probabile che tali richieste diventerebbero un abuso poiché alle persone verranno richieste le credenziali ogni volta».

 

Articolo in inglese: ‘We Should Abolish It’: French Vaccine Passport Protests Continue for 6th Weekend

NEWSLETTER
Epoch Times Italia 2021
 
 
 

Magnate americano dei supermercati: i prezzi del cibo saliranno «tremendamente»

Magnate americano dei supermercati: i prezzi del cibo saliranno «tremendamente»
Il proprietario di una catena di supermercati newyorkese prevede che i prezzi del cibo aumenteranno drasticamente negli Stati ...
Leggi >
 

È tempo di rivalutare la supremazia del diritto europeo su quello degli Stati membri?

È tempo di rivalutare la supremazia del diritto europeo su quello degli Stati membri?
L'Unione Europea è di fronte a una grave crisi costituzionale. La causa è la recente sentenza della Corte ...
Leggi >
 

Pechino vuole esportare la censura di Internet in tutto il mondo

Pechino vuole esportare la censura di Internet in tutto il mondo
Le democrazie non riescono a opporsi al piano senza precedenti di Pechino per limitare la libertà di Internet ...
Leggi >
 

Le Big Pharma guadagnano molto dal Covid, ma qui si esagera | Facts Matter Italia

Le Big Pharma guadagnano molto dal Covid, ma qui si esagera | Facts Matter Italia
Una nuova pillola anti Covid-19 che dovrebbe ridurre del 50% il rischio di ospedalizzazione e morte è attualmente ...
Leggi >