Attacchi informatici, il mondo presenta il conto al regime cinese | China in Focus

Un parlamentare americano ha fatto pressione sul presidente Joe Biden affinché sanzioni il regime cinese, in risposta all’ondata di attacchi informatici ordinati dal Partito Comunista Cinese (Pcc).

Questo e altro nell’ultimo servizio di China in Focus.

0:00 Biden sollecitato a sanzionare Pechino
1:12 Pirateria informatica cinese
3:07 Ericsson contro la muraglia cinese

Paesi occidentali condannano gli attacchi informatici cinesi

Numerosi Stati democratici concordano nel criticare Pechino per gli attacchi di pirateria informatica. Ma il ministero degli esteri cinese, ha replicati accusando l’Occidente di “coalizzarsi” contro la Cina e di inventare accuse infondate.

Ericsson in mezzo al conflitto Cina-Occidente

Nel frattempo, il gigante svedese degli apparati di telecomunicazione, Ericsson, si trova nel mezzo del conflitto Cina-Occidente.

Per non perdere i prossimi video, iscriviti ai canali di Ntd Italia:
Rumble: https://rumble.com/c/c-409364
Telegram: https://t.me/ntditaly
Youmaker: https://youmaker.com/c/NTDItalia

 
 
 

Un movimento studentesco contro il Green Pass. L’intervista

Un movimento studentesco contro il Green Pass. L’intervista
Epoch Times Italia ha intervistato Filippo Dellepiane, studente 19enne di Filosofia a Firenze e coordinatore di 'Studenti contro ...
Leggi >
 

Cina, il Pcc indottrina gli studenti con ‘il pensiero di Xi Jinping’

Cina, il Pcc indottrina gli studenti con ‘il pensiero di Xi Jinping’
Il leader cinese Xi Jinping vuole infondere 'lealtà' a tutti i cittadini cinesi, a cominciare dagli studenti delle ...
Leggi >
 

Nuovi documenti sui finanziamenti americani al laboratorio di Wuhan | Facts Matter Italia

Nuovi documenti sui finanziamenti americani al laboratorio di Wuhan | Facts Matter Italia
Grazie alla richiesta del Freedom of Information Act sono state pubblicate oltre 900 pagine di documenti che rivelano ...
Leggi >
 

Talebani: no slogan e proteste salvo previa approvazione

Talebani: no slogan e proteste salvo previa approvazione
L'8 settembre i talebani hanno annunciato il divieto di tutti gli slogan, manifestazioni e proteste che non hanno ...
Leggi >