Biden riapre una delle famigerate ‘gabbie’ per i bambini immigrati. Ocasio-Cortez furiosa

Di Zachary Stieber

Questa settimana la deputata Alexandria Ocasio-Cortez e altri democratici hanno criticato il governo Biden per aver riaperto una struttura per i migranti minorenni costruita sotto l’amministrazione Trump.

In un tweet, la parlamentare ha scritto: «Questo non va bene, non è mai andato bene e non andrà mai bene, non importa con quale governo o partito». Per poi aggiungere che «il nostro sistema d’immigrazione, così ingiusto e fragile, non si trasformerà» dopo solo due mesi di amministrazione Biden.

«Ecco perché una riprogettazione coraggiosa è così [importante, ndr]. Il Dhs non dovrebbe esistere, le agenzie dovrebbero essere riorganizzate, l’Ice deve sparire, bisogna vietare la detenzione a scopo di lucro, creare lo status di rifugiato climatico e altro», ha scritto, riferendosi al Dipartimento di Sicurezza Interna (Dhs) e alla Immigration and Customs Enforcement (Ice), cioè la polizia di frontiera.

La Ocasio-Cortez, una socialista democratica, è ampiamente considerata la più importante parlamentare dell’ala radicale del Partito Democratico.

Anche la deputata Ilhan Omar (D-Minn.) ha criticato la mossa, scrivendo in un post sui social media che «diverse amministrazioni hanno fatto la scelta insensibile di rinchiudere migliaia di bambini che cercano rifugio negli Stati Uniti d’America. […] Finché vediamo le persone che cercano una vita migliore come ‘alieni’ invece di esseri umani, il nostro sistema di immigrazione continuerà a fallire».

Gli immigrati sono ufficialmente definiti come aliens dal governo federale, un termine che in realtà in questa accezione indica semplicemente degli stranieri.

E ancora, la deputata Rashida Tlaib (D-Mich.) è intervenuta mercoledì, scrivendo in un tweet: «I diritti umani dei migranti e dei bambini migranti non sono una questione di parte. Il fatto è che questo è vergognoso. Il presidente degli Usa deve invertire la rotta».

La struttura in questione si trova a Carrizo Springs, in Texas. È stata costruita durante l’amministrazione Trump e utilizzata brevemente nel 2019. Prima di riaprire lunedì, non ospitava migranti da quasi due anni. Il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani ha dichiarato che la struttura ha una capacità di circa 700 bambini, ma che potrebbe ospitarne di più se venissero aggiunte ulteriori sezioni.

Martedì la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki ha difeso la riapertura dopo che un giornalista ha ricordato le dure critiche sollevate da Biden, durante la presidenza Trump, su come i bambini migranti, o minori non accompagnati, erano tenuti in «gabbie».

Difronte ai giornalisti, la Psaki ha dichiarato: «Siamo in una circostanza in cui non abbiamo intenzione di espellere i minori non accompagnati al confine. Sarebbe disumano. Non è quello che faremo qui, come governo. Abbiamo bisogno di trovare luoghi sicuri per i bambini ai sensi dei protocolli Covid, dove possano avere accesso all’istruzione, alla salute e ai servizi mentali in linea con il loro migliore interesse. Il nostro obiettivo è che siano poi trasferiti alle famiglie o agli sponsor».

D’altro canto, anche i repubblicani hanno avuto da ridire sulla riapertura, citando soprattutto l’incoerenza della retorica usata in passato dai democratici.

A tal proposito, la deputata repubblicana Vicky Hartzler ha scritto su Twitter: «Nel 2019, [l’attuale vicepresidente, ndr] Kamala Harris ha parlato del trattenere i bambini al confine come di una “violazione dei diritti umani”. Ora che lei e il presidente Biden sono in carica, una struttura è stata appena RIAPERTA sotto la loro supervisione. Cosa è cambiato?».

 

Articolo in inglese: AOC Among Democrats Upset With Biden Administration Reopening Trump-Era Migrant Facility

 
 
 

Propaganda su Twitter e Facebook: così Pechino contrasta le critiche internazionali sullo Xinjiang

Propaganda su Twitter e Facebook: così Pechino contrasta le critiche internazionali sullo Xinjiang
Il regime comunista cinese diffonde la sua propaganda e disinformazione sia su Twitter che su Facebook, al fine ...
Leggi >
 

Vaccino Covid-19, Pfizer: probabile terza dose entro un anno

Vaccino Covid-19, Pfizer: probabile terza dose entro un anno
Secondo la Pfizer le persone che hanno ricevuto il suo vaccino per Covid-19 potrebbero aver bisogno della terza ...
Leggi >
 

Attenzione alla politica di pacificazione con la Cina, che incombe negli Stati Uniti

Attenzione alla politica di pacificazione con la Cina, che incombe negli Stati Uniti
Da quando il Partito Comunista Cinese (Pcc) ha avviato la nuova guerra fredda Usa-Cina nella prima metà del ...
Leggi >
 

Porre fine alla tirannia delle Big Tech

Porre fine alla tirannia delle Big Tech
Il 5 aprile il giudice statunitense Clarence Thomas ha annunciato che presto la Corte Suprema dovrà porre fine ...
Leggi >