Nuovi casi di antrace in Cina, registrato il primo decesso in 10 anni | China in Focus

Una malattia mortale altamente infettiva è comparsa in almeno 3 province cinesi: l’antrace. Secondo i dati ufficiali, è stata registrata la prima vittima in Cina negli ultimi 10 anni.

Nel frattempo, una delle più note star cinesi è stata cancellata dalle piattaforme video cinesi, nell’ambito della più ampia campagna politica del regime contro le celebrità.

Questo e altro nell’ultimo servizio di China in Focus.

La testimonianza di un prigioniero

Lavori forzati, torture, omicidi e repressione della libertà religiosa. Questo è l’ordinaria amministrazione in un carcere cinese. Un prigioniero di coscienza racconta quello che vissuto.

Vietato parlare male dell’economia cinese

Il regime ora colpisce chi parla male dell’economia e dei mercati finanziari cinesi. Le casistiche punite dal regime sono numerose, come criticare le politiche economiche e diffondere analisi finanziarie della stampa estera.

 
 
 

Un movimento studentesco contro il Green Pass. L’intervista

Un movimento studentesco contro il Green Pass. L’intervista
Epoch Times Italia ha intervistato Filippo Dellepiane, studente 19enne di Filosofia a Firenze e coordinatore di 'Studenti contro ...
Leggi >
 

Cina, il Pcc indottrina gli studenti con ‘il pensiero di Xi Jinping’

Cina, il Pcc indottrina gli studenti con ‘il pensiero di Xi Jinping’
Il leader cinese Xi Jinping vuole infondere 'lealtà' a tutti i cittadini cinesi, a cominciare dagli studenti delle ...
Leggi >
 

Nuovi documenti sui finanziamenti americani al laboratorio di Wuhan | Facts Matter Italia

Nuovi documenti sui finanziamenti americani al laboratorio di Wuhan | Facts Matter Italia
Grazie alla richiesta del Freedom of Information Act sono state pubblicate oltre 900 pagine di documenti che rivelano ...
Leggi >
 

Talebani: no slogan e proteste salvo previa approvazione

Talebani: no slogan e proteste salvo previa approvazione
L'8 settembre i talebani hanno annunciato il divieto di tutti gli slogan, manifestazioni e proteste che non hanno ...
Leggi >