Il 20 luglio segna vent’anni dal secondo «olocausto» della Storia
Cina