Cittadino cinese scopre un sistema di spionaggio nella sua Smart Tv | China in Focus

Recentemente, un utente della Cina continentale di nome ‘v64500’ ha scritto sul forum online ‘V2EX’ che il suo televisore collegato a internet stava scansionando i dispositivi elettronici in casa sua e trasmettendo i dati a una società chiamata ‘Gozen Data’. L’utente ha precisato che il suo televisore è di un marchio cinese di nome ‘Skyworth’.

L’utente ha spiegato che, dopo aver notato che il televisore era un po’ lento, ha controllato il suo programma di servizio backend. Così ha «scoperto qualcosa chiamato ‘Gozen Data’ e non avevo idea di cosa stesse facendo».

Questo e altro nell’ultimo servizio di China in Focus.

0:14​ La Tv-spia di Pechino
2:09​ Pechino e la censura globale
3:35​ Falun Gong, 22 anni di persecuzione e falsità
6:19​ Fuga da Hong Kong

I’internauta ha scritto che il televisore utilizzava il sistema Android. Dopo aver studiato i dati per un po’, v64500 ha scoperto che «questa cosa [Gozen Data] scansiona tutti i dispositivi connessi a internet in casa mia ogni 10 minuti. Manda tutto indietro, compresi hostname, indirizzo MAC, IP e persino la latenza della rete. Esamina anche i nomi degli SSID Wi-Fi circostanti e gli indirizzi MAC circostanti, e collettivamente li rimanda al nome di dominio gz-data.com».

Dal canto suo, l’ingegnere informatico statunitense Zhang Yubo, di iHeartMedia, ritiene che il servizio in questione serva per controllare a distanza tutti i dispositivi collegati: «Lo possono fare tutti i programmi Android prodotti in Cina. Scansionano tutti i dispositivi connessi allo stesso Wi-Fi».

Gozen Data è una delle principali aziende cinesi di raccolta dati. Alla fine del 2018, secondo il suo sito web, aveva installato il proprio ‘servizio’ su oltre metà delle Smart Tv del Paese. Ad ogni modo, Gozen Data sostiene che le informazioni raccolte siano finalizzate solo al lancio di pubblicità.

Ma l’ingegnere Zhang la pensa diversamente: «Se il regime cinese chiede i dati per controllare le persone, pensate che l’azienda osi dire di no? È impossibile, l’azienda deve obbedire». Per questo ritiene si tratti di un sistema occulto di sorveglianza del regime cinese.

Un utente cinese ha commentato la vicenda scrivendo che la Cina continentale è attualmente una grande prigione a cielo apero: «Ora trattano tutti i cinesi come criminali. Il loro potere è senza limiti, e l’assenza di democrazia rende i cittadini schiavi».

Per evitare di essere spiati, Zhang consiglia di disconnettere la Tv da internet, o di usare un Wi-Fi a parte.

 

Youtube ha demonetizzato il canale di Ntd Italia e rimosso alcuni suoi video, consigliamo di seguire il canale su Youmaker: https://www.youmaker.com/channel/c438b1a1-2b7f-4c48-9585-bc72a53804c4

 
 
 

Soppressione e restrizioni mentre il Pcc si prepara al 100° anniversario

Soppressione e restrizioni mentre il Pcc si prepara al 100° anniversario
In vista dell'anniversario dei 100 anni della fondazione del Partito comunista cinese (Pcc) del 1° luglio, Pechino ha ...
Leggi >
 

Le terribili cause dietro la «politica dei tre bambini» del regime comunista cinese

Le terribili cause dietro la «politica dei tre bambini» del regime comunista cinese
Il Partito Comunista Cinese (Pcc) ha condotto il suo settimo censimento della popolazione nazionale, utilizzando le ore 00:00 ...
Leggi >
 

Il Green Pass Ue esclude i vaccini cinesi, e Pechino se la prende con la Francia

Il Green Pass Ue esclude i vaccini cinesi, e Pechino se la prende con la Francia
Il primo luglio l'Unione Europea avvierà il suo programma del Certificato Digitale dell'Ue per il Covid approvato dal ...
Leggi >
 

Biden cambia idea: il leader cinese Xi non è un «vecchio amico»

Biden cambia idea: il leader cinese Xi non è un «vecchio amico»
Il presidente Joe Biden Biden afferma ora che il leader cinese Xi Jinping non è un suo «vecchio ...
Leggi >