Ecco perché l’Fbi sta indagando su Trump. Pubblicato il mandato di perquisizione

Il mandato che ha autorizzato l’Fbi a perquisire la proprietà di Donald Trump all’inizio di questa settimana è stato pubblicato venerdì e mostra che l’ex presidente è sotto indagine federale per ostruzione alla giustizia e altri presunti reati.

Trump è sotto inchiesta per presunte violazioni del: 18 USC 2071- occultamento, rimozione o mutilazione; 18 USC 793 dell’Espionage Act- raccolta, trasmissione o perdita di informazioni della Difesa; e 18 USC 1519- distruzione, alterazione o falsificazione di documenti nelle indagini federali. Questo secondo il mandato che è stato emesso dal giudice Bruce Reinhart venerdì pomeriggio. Una condanna ai sensi di questi statuti può portare alla reclusione o a sanzioni pecuniarie.

Il mandato di perquisizione e sequestro mostra che gli agenti dell’Fbi hanno preso di mira l’«Ufficio 45», tutti i magazzini e tutte le altre stanze o aree all’interno dei locali utilizzati o disponibili per essere utilizzati dall’ex presidente degli Stati Uniti e dal suo staff, e qualunque altro posto dove potessero essere conservate scatole o documenti, comprese tutte le strutture o gli edifici della tenuta.

Agli agenti è stata concessa l’autorità di sequestrare «tutti i documenti fisici e le registrazioni che costituiscono prove, contrabbando, frutti di reato o altri oggetti posseduti illegalmente». Ciò include documenti con segni di classificazione e documenti presidenziali che sono stati redatti tra il 20 gennaio 2017 e il 20 gennaio 2021, quando Trump era in carica.

Secondo il mandato, l’Fbi non ha cercato di ottenere l’accesso alle stanze private degli ospiti, compresi i membri di Mar-a-Lago. All’inizio di questa settimana, il giudice ha ordinato al Dipartimento di Giustizia di presentare una risposta dopo che diversi gruppi hanno chiesto la pubblicazione del mandato.

Gli agenti federali hanno anche preso una serie di presunti documenti «top secret/SCI», quattro serie di documenti «top secret», tre serie di documenti «secret» e tre serie di documenti «confidential». Questo secondo una ricevuta di proprietà pubblicata insieme al mandato venerdì. Non è chiaro cosa contenessero i documenti.

La risposta

Gli avvocati di Trump hanno affermato che l’ex presidente ha usato la sua autorità di presidente per declassificare il materiale in questione prima che lasciasse l’incarico all’inizio del 2021.

«L’amministrazione Biden sta chiaramente cercando di limitare i danni dopo il loro raid fallito in cui hanno sequestrato i libri illustrati del presidente, una nota scritta a mano e documenti declassificati», ha detto a Fox News il portavoce di Trump Taylor Budowich il giorno in cui è stato emesso il mandato. «Questo raid nella casa del presidente Trump non è stato solo senza precedenti, ma non necessario, e stanno facendo trapelare bugie e allusioni per cercare di spiegare l’utilizzo del governo contro il loro avversario politico dominante. Questo è scandaloso».

Agenti delle forze dell’ordine locali davanti alla casa dell’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump a Mar-A-Lago.
Palm Beach, Florida, 9 agosto 2022. (Giorgio Viera/AFP tramite Getty Images)

Giovedì il Dipartimento di Giustizia ha presentato una mozione per pubblicare il mandato, dando però a Trump la facoltà di opporsi alla sua pubblicazione.

«Non solo non mi opporrò al rilascio dei documenti», ha scritto Trump giovedì, riferendosi al mandato dell’Fbi. «Sto facendo un ulteriore passo avanti incoraggiando il rilascio immediato di quei documenti», ha detto.

Venerdì Trump ha dichiarato che i documenti che l’Fbi avrebbe sequestrato erano «tutti declassificati» e che gli agenti «avrebbero potuto averli quando volevano senza fare politica e irrompere a Mar-a-Lago». Ha aggiunto: «Erano in un deposito sicuro, con un blocco aggiuntivo inserito secondo la loro richiesta».

Trump ha anche scritto che l’ex presidente Obama «teneva 33 milioni di pagine di documenti, molti dei quali classificati. Quanti di loro riguardavano il nucleare? Si dice che fossero un sacco!»

Il Washington Post, citando fonti anonime, ha riferito giovedì che alcuni documenti relativi alle armi nucleari erano tra gli oggetti ricercati dall’Fbi. Ma venerdì mattina Trump ha affermato che la notizia è una bufala e una continuazione della narrazione di collusione Trump-Russia che è stata promossa dalla maggior parte delle testate giornalistiche a partire dalla fine del 2016.

I repubblicani hanno affermato che il raid senza precedenti dell’Fbi è un tentativo politicizzato di prendere di mira un ex presidente che sta attualmente riflettendo su una candidatura per il 2024. Da lunedì, diversi parlamentari repubblicani hanno chiesto alle agenzie federali di rilasciare una dichiarazione giurata che fornirebbe maggiori dettagli su quali basi abbiano giustificato la richiesta di un mandato da parte dell’Fbi.

La senatrice Lindsey Graham (RS.C.) ha scritto venerdì su Twitter che il Dipartimento di Giustizia «deve rilasciare le informazioni sul motivo per cui era necessario un mandato, non su ciò che è stato preso […] possono oscurare i nomi e altre informazioni sensibili, ma il Doj deve mettere le carte in tavola».

 

 Articolo in inglese: Judge Unseals Mar-a-Lago Raid Warrant, Reveals Why FBI Is Investigating Trump

 
 
 

Harris e Kishida promettono «fermo impegno» contro l’aggressione del Pcc a Taiwan

Harris e Kishida promettono «fermo impegno» contro l’aggressione del Pcc a Taiwan
Durante un incontro a Tokyo del 26 settembre, il vicepresidente degli Stati Uniti Kamala Harris e il primo ...
Leggi >
 

Editoriale dall’estero: Giorgia Meloni e la dote del buonsenso

Editoriale dall’estero: Giorgia Meloni e la dote del buonsenso
L'autore dell'articolo, Roger Kimball, è redattore ed editor di The New Criterion ed editore di Encounter Books. Il ...
Leggi >
 

L’improvvisa inversione di rotta di Putin

L’improvvisa inversione di rotta di Putin
Il presidente russo Vladimir Putin ha definitivamente chiuso il dialogo con l’Occidente. La decisione è avvenuta a metà ...
Leggi >
 

La possibile vittoria dell’Ucraina

La possibile vittoria dell’Ucraina
La guerra ucraino-russa, che è stata una fonte inesauribile di sorprese da quando è stata lanciata impetuosamente dal ...
Leggi >