Governatore del Texas mette fuori legge ogni genere di obbligo vaccinale

Di Mimi Nguyen Ly

L’11 ottobre il governatore del Texas Greg Abbott ha emesso un ordine esecutivo che mette fuori legge gli obblighi vaccinali da parte di qualsiasi ente nello Stato, inclusi i datori di lavoro privati.

«Il vaccino Covid-19 è sicuro, efficace e la nostra migliore difesa contro il virus, ma dovrebbe rimanere volontario e mai forzato», ha affermato Abbott in una dichiarazione al momento dell’emissione dell’ordine.

L’ordine esecutivo (pdf) afferma: «Nessun ente in Texas può imporre la vaccinazione contro il Covid-19 a qualsiasi individuo, incluso un dipendente o un consumatore, che si opponga a tale vaccinazione per qualsiasi motivo di coscienza personale, sulla base di un credo religioso, o per motivi medici, incluso il precedente recupero da Covid-19. Con la presente sospendo tutti gli statuti pertinenti nella misura necessaria a far rispettare questo divieto», ha scritto Abbott nell’ordinanza.

Il governatore ha anche aggiunto la questione all’ordine del giorno della terza sessione legislativa speciale, che è attualmente convocata fino al 19 ottobre, per dare ai parlamentari l’opportunità di approvare una legge con effetti simili. «L’ordine esecutivo sarà revocato al momento dell’approvazione di tale legislazione», ha scritto Abbott.

Dal canto suo, il presidente americano Joe Biden ha pubblicato a settembre un annuncio in cui affermava che il governo centrale intende costringere le aziende private con più di 100 dipendenti a far vaccinare i propri dipendenti o in alternativa testare i propri lavoratori settimanalmente. Le aziende rischiano 13 mila 600 dollari di multa per violazione, se tale regola entrasse realmente in vigore.

In quell’occasione Abbott aveva definito la mossa di Biden «un assalto alle imprese private» e aveva affermato che «il Texas sta già lavorando per fermare questa presa di potere», unendosi a più di una decina di Stati per resistere alll’ordinanza.

Il testo dell’ultimo ordine esecutivo di Abbott, Ga-40, recita: «In un altro caso di overreach federale, il governo Biden sta ora costringendo molti enti privati a imporre obblighi vaccinali per il Covid-19, causando interruzioni del lavoro che minacciano la continuità del recupero del Texas dal disastro Covid-19».

«Innumerevoli texani temono di poter perdere i loro mezzi di sussistenza perché si oppongono a ricevere una vaccinazione Covid-19 per motivi di coscienza personale, sulla base di un credo religioso, o per motivi medici, incluso il precedente recupero da Covid-19».

Il governatore, nel suo ordine esecutivo ha sottolineato che il parlamento del Texas «ha avuto cura di fornire esenzioni che consentano alle persone di non  essere obbligate a prendere un vaccino per motivi di coscienza o medici».

Già a giugno Abbott aveva firmato una legge che vieta agli enti governativi e alle imprese private di richiedere il certificato di vaccinazione Covid-19 come condizione per il servizio o l’ingresso. Le imprese che non rispettano la legge non potranno stipulare alcun contratto statale e non potranno ricevere alcuna sovvenzione.

 

Articolo in inglese: Texas Governor Issues Executive Order Banning Vaccine Mandates by Any Entity

NEWSLETTER
Epoch Times Italia 2021
 
 
 

Ambasciatore Usa: non sappiamo come difenderci da un missile ipersonico cinese

Ambasciatore Usa: non sappiamo come difenderci da un missile ipersonico cinese
Un nuovo articolo investigativo del Financial Times ha affermato che la Cina ha lanciato un missile ipersonico con ...
Leggi >
 

Accordo commerciale con la Cina: Biden imita le politiche di Trump | Ntd News

Accordo commerciale con la Cina: Biden imita le politiche di Trump | Ntd News
L'amministrazione Biden prevede di mantenere alcune politiche dell'era Trump, mentre tiene a freno le pratiche commerciali sleali della ...
Leggi >
 

Cosa sono le armi ipersoniche e perché sono importanti?

Cosa sono le armi ipersoniche e perché sono importanti?
Le voci su una nuova corsa agli armamenti tra Stati Uniti e Cina sono rapidamente aumentate da quando ...
Leggi >
 

Strasburgo, l’eurodeputata Donato: a Trieste diritti umani calpestati

Strasburgo, l’eurodeputata Donato: a Trieste diritti umani calpestati
«Violazioni dei diritti umani» e della «Rule of law», così l'eurodeputata Francesca Donato (del gruppo Identità e Democrazia) ha ...
Leggi >