Il 74% dei contagiati dell’epidemia del Massachusetts erano vaccinati

Di Zachary Stieber

A luglio si è verificato un focolaio di COVID-19 in una contea del Massachusetts, negli Usa. E il virus si è diffuso principalmente tra le persone vaccinate, scatenando timori che una variante del virus del Pcc possa avere su di loro un impatto ancora maggiore che su altri gruppi di persone.

Dei 469 casi rilevati nella contea di Barnstable, il 74% si è verificato tra i completamente vaccinati, secondo un nuovo studio pubblicato in questi giorni. E il sequenziamento genomico di 133 pazienti ha mostrato che la maggior parte di loro sono stati infettati con la variante Delta del virus del Pcc (Partito Comunista Cinese).

La maggior parte delle persone infette non ha richiesto cure ospedaliere, ma tra i cinque che lo hanno fatto, quattro erano completamente vaccinati.

Mascherine sì, mascherine no

Lo studio, pubblicato dai Centers for Disease Control and Prevention (Cdc), ha contribuito a spingere i funzionari dell’agenzia a cambiare la linea guida sull’utilizzo delle mascherine.

Infatti, i funzionari del Cdc hanno annunciato che anche le persone vaccinate dovrebbero indossare maschere in casa, un cambiamento netto se paragonato a circa 3 mesi fa.

L’agenzia ha raccomandato che sia i vaccinati che i non vaccinati dovrebbero indossare coperture per il viso in ambienti chiusi, almeno nelle aree con alta o sostanziale trasmissione del virus del Pcc. I ricercatori, però, hanno detto che la loro indagine suggerisce che le persone in qualsiasi zona dovrebbero indossare maschere all’interno degli spazi chiusi: «I risultati di questa indagine suggeriscono che anche le giurisdizioni senza trasmissione sostanziale o elevata di COVID-19 potrebbero prendere in considerazione l’espansione delle strategie di prevenzione, compreso il mascheramento in ambienti pubblici al chiuso indipendentemente dallo stato di vaccinazione, dato il potenziale rischio di infezione durante la partecipazione a grandi raduni pubblici che includono viaggiatori da molte aree con diversi livelli di trasmissione».

I casi nella contea di Barnstable derivano da eventi estivi e grandi raduni pubblici tenuti tra il 3 luglio e il 17 luglio, secondo i ricercatori nello studio. In effetti, la media dei casi di COVID-19 nella contea è aumentata bruscamente dal 3 luglio al 17 luglio.

I ricercatori hanno scoperto che la maggior parte erano completamente vaccinati, cioè persone che hanno ottenuto due vaccini Moderna o Pfizer COVID-19, o il jab Johnson & Johnson a iniezione singola.

I dati iniziali – valori di soglia del ciclo di reazione a catena da alcuni dei campioni – indicano che la carica virale dei casi vaccinati e non vaccinati sono simili, hanno detto i ricercatori. Tuttavia, sono necessari degli studi microbiologici per confermare questi risultati.

Inoltre, la Infectious Disease Society of America e la Association for Molecular Pathology all’inizio di quest’anno hanno detto che tali valori «non dovrebbero essere considerati misure quantitative della carica virale».

Eppure, i risultati sono stati tra quelli utilizzati dal Cdc per giustificare l’improvviso cambiamento di questa settimana. Dove prima alle persone vaccinate veniva detto che non avevano bisogno di indossare una mascherina, ora viene detto loro di indossarla per gli spazi chiusi.

I dati dimostrano «che l’infezione da Delta ha portato a carichi virali di SARS-CoV-2 ugualmente alti nelle persone vaccinate e non vaccinate», ha detto il dottor Rochelle Walensky, direttore del Cdc, in una dichiarazione di venerdì.

«Cariche virali elevate suggeriscono un aumento del rischio di trasmissione e sollevano la preoccupazione che, a differenza di altre varianti, le persone vaccinate infettate dal Delta possano trasmettere il virus. Questa scoperta è preoccupante ed è stata una scoperta fondamentale che ha portato alla raccomandazione aggiornata del Cdc sulla maschera».

La raccomandazione non è vincolante, ma il consiglio del Cdc è ampiamente adottato da contee, stati e aziende.

L’aumento dei casi a Provincetown, parte della contea di Barnstable, ha spinto i funzionari della città all’inizio di questa settimana ad adottare l’obbligo per la mascherina all’interno.

L’obbligo diventerà solo un consiglio se il tasso di test positivi giornalieri rimarrà sotto il 3% per almeno cinque giorni, secondo il direttore della città Alex Morse.

Mentre le persone vaccinate devono indossare maschere all’interno, le persone non vaccinate, compresi i bambini sotto i 12 anni, devono indossare coperture per il viso in aree esterne affollate così come all’interno.

A partire dal 29 luglio, 882 casi sono stati collegati al cluster della contea di Barnstable, 531 dei quali sono residenti nello stato. La percentuale di casi positivi è rimasta al 74%.

 

Articolo in inglese: 74 Percent of COVID-19 Cases From Massachusetts Outbreak Occurred in Fully Vaccinated People: Study

 
 
 

Magnate americano dei supermercati: i prezzi del cibo saliranno «tremendamente»

Magnate americano dei supermercati: i prezzi del cibo saliranno «tremendamente»
Il proprietario di una catena di supermercati newyorkese prevede che i prezzi del cibo aumenteranno drasticamente negli Stati ...
Leggi >
 

Pechino vuole esportare la censura di Internet in tutto il mondo

Pechino vuole esportare la censura di Internet in tutto il mondo
Le democrazie non riescono a opporsi al piano senza precedenti di Pechino per limitare la libertà di Internet ...
Leggi >
 

Le Big Pharma guadagnano molto dal Covid, ma qui si esagera | Facts Matter Italia

Le Big Pharma guadagnano molto dal Covid, ma qui si esagera | Facts Matter Italia
Una nuova pillola anti Covid-19 che dovrebbe ridurre del 50% il rischio di ospedalizzazione e morte è attualmente ...
Leggi >
 

Il Giappone è un baluardo contro l’espansionismo del regime cinese

Il Giappone è un baluardo contro l’espansionismo del regime cinese
Il regime comunista cinese non ha mai fatto mistero di voler controllare il mondo. Per riuscire nel suo ...
Leggi >