Los Angeles approva uno degli obblighi di vaccinazione Covid più severi degli Stati Uniti

Di Jack Phillips

Anche a Los Angeles sarà obbligatorio un certificato di vaccinazione per entrare in ristoranti, cinema, saloni, centri commerciali e molti altri luoghi al chiuso. Lo ha stabilito il 6 ottobre il Consiglio comunale di Los Angeles, approvando così una delle misure anti Covid più restrittive in tutti gli Stati Uniti d’America.

Le persone dovranno esibire certificati di vaccinazione in palestre, arene sportive, musei, spa, strutture governative al coperto, centri commerciali, ristoranti e bar. Solo le persone con esenzioni religiose o mediche potranno entrare senza essere vaccinate, ma dovranno comunque mostrare un test Covid negativo effettuato nelle ultime 72 ore. L’ordinanza non fa alcuna menzione all’immunità naturale conferita da una precedente infezione da Covid-19.

Secondo l’ordinanza, agli individui non vaccinati che tentano di utilizzare i servizi governativi verranno fornite «disposizioni alternative per l’accesso a tali servizi», comprese modalita online o all’aperto, oppure potranno fornire la prova di un test negativo per entrare. Negozi di prima necessità come alimentari e farmacie non sono inclusi nella misura.

Il voto del consiglio comunale del 6 ottobre è stato di 11 contro 2, con i consiglieri John Lee e Joe Buscaino che hanno votato contro il nuovo obbligo. Tale ordinanza entrerà in vigore il 6 novembre, dato che non sono stati raggiunti i 12 voti necessari per poterla applicare immediatamente.

La nuova ordinanza si aggiunge essenzialmente all’ordinanza sanitaria approvata il 17 settembre, che obbliga bar, lounge, birrerie, enoteche e discoteche a richiedere che i clienti mostrino una prova della vaccinazione per entrare. L’ordinanza ha anche stabilito che gli eventi con più di 10.000 partecipanti devono richiedere la prova della vaccinazione o un test negativo.

Simili misure sono state implementate anche a New York, New Orleans, San Francisco e West Hollywood. Alcuni Paesi europei, come Italia e Francia, hanno ormai implementato interi sistemi basati sul lasciapassare vaccinale, noto in Italia come green pass. Nel frattempo, Israele ha recentemente annunciato che i residenti dovranno ricevere una terza dose di vaccino sei mesi dopo la seconda per essere considerati completamente vaccinati.

In precedenza John Lee, uno dei due dissenzienti del Consiglio comunale di Los Angeles, ha detto ai giornalisti di essere preoccupato dalla proposta, in quanto è «arbitraria e non porterà a un aumento delle vaccinazioni dei nostri residenti».

La Los Angeles County Business Federation ha criticato le nuove restrizioni, affermando che porrebbero le aziende di Los Angeles in «uno svantaggio competitivo rispetto ad altre aree limitrofe». Nel frattempo, le Camere di commercio unite della San Fernando Valley hanno affermato che la misura è impraticabile e irragionevole da applicare.

Altri critici, inclusi i residenti, hanno affermato che l’obbligo è divisivo, una forma di discriminazione che creerebbe una società a due livelli di persone vaccinate e non vaccinate. «Sono sconvolto dal fatto che il consiglio comunale stia persino emanando un ordine così draconiano, incostituzionale e immorale», ha scritto uno dei critici in una lettera ai membri del Consiglio, secondo quanto riportato dal Los Angeles Times.

Secondo i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie, gli individui completamente vaccinati possono ancora contrarre il Covid-19 e trasmetterlo ad altri. I funzionari sanitari federali sottolineano che hanno meno probabilità di sviluppare sintomi, di essere ricoverati in ospedale, e di morire.

Il Covid-19 è la malattia causata dal virus del Pcc (Partito Comunista Cinese), più noto come Sars-Cov-2.

 

Articolo in inglese: Los Angeles Passes One of the Strictest US COVID-19 Vaccination Mandates

NEWSLETTER
Epoch Times Italia 2021
 
 
 

Trump annuncia il lancio del suo nuovo social, si chiama ‘Truth’

Trump annuncia il lancio del suo nuovo social, si chiama ‘Truth’
Il 20 ottobre l'ex presidente americano Donald Trump ha annunciato l'imminente lancio della sua piattaforma social. La versione ...
Leggi >
 

Pechino vuole esportare la censura di Internet in tutto il mondo

Pechino vuole esportare la censura di Internet in tutto il mondo
Le democrazie non riescono a opporsi al piano senza precedenti di Pechino per limitare la libertà di Internet ...
Leggi >
 

Le Big Pharma guadagnano molto dal Covid, ma qui si esagera | Facts Matter Italia

Le Big Pharma guadagnano molto dal Covid, ma qui si esagera | Facts Matter Italia
Una nuova pillola anti Covid-19 che dovrebbe ridurre del 50% il rischio di ospedalizzazione e morte è attualmente ...
Leggi >
 

Il Giappone è un baluardo contro l’espansionismo del regime cinese

Il Giappone è un baluardo contro l’espansionismo del regime cinese
Il regime comunista cinese non ha mai fatto mistero di voler controllare il mondo. Per riuscire nel suo ...
Leggi >