Navarro: Trump «non vede l’ora di difendersi» dall’accusa di impeachment

Di Zachary Stieber

Il presidente Donald Trump non vede l’ora di difendersi dalle accuse formulate dai democratici in un nuovo tentativo di impeachment. Lo ha annunciato lunedì un importante consigliere del presidente.

Peter Navarro, fedele alleato e consulente economico di Trump, ha infatti dichiarato a War Room: «Il presidente non vede l’ora di difendersi su questo tema e noi abbiamo le carte in mano. Portatele pure avanti [le accuse, ndt] perché noi abbiamo le carte».

L’11 gennaio i democratici hanno pubblicato una risoluzione che incrimina Trump di «incitamento all’insurrezione», accusando il presidente di aver ispirato l’attacco del 6 gennaio al Campidoglio degli Stati Uniti. Nel suo discorso di quel giorno, Trump ha effettivamente esortato i sostenitori a dirigersi verso il Campidoglio, ma ha sottolineato che dovevano rimanere pacifici.

Nell’ultima settimana i Democratici hanno fatto pressioni sul vice presidente Mike Pence e sul Gabinetto affinché rimuovano Trump ricorrendo al 25° emendamento. Ma una fonte ha confermato all’edizione americana di Epoch Times che Pence non intende invocarlo, e anche il segretario per l’edilizia abitativa Ben Carson ha dichiarato che i Democratici dovrebbero lasciar perdere, sottolineando che mancano pochi giorni alla fine del mandato di Trump.

Dal canto suo, la presidente della Camera Nancy Pelosi, ha dichiarato che, qualora Pence e la maggioranza del Gabinetto non invocassero l’emendamento, i democratici procederebbero con un altro impeachment. Ma la notizia non è stata accolta con favore nel campo repubblicano, e una schiera di parlamentari ha pubblicamente esortato i Dem a riflettere sulla questione, sostenendo che perseguire l’impeachment dividerebbe ulteriormente un Paese già diviso.

«Un’impeachment presidenziale non dovrebbe avvenire nella foga del momento, ma piuttosto dopo una lunga riflessione – ha scritto un gruppo di deputati repubblicani in una lettera inviata sabato al presidente eletto Joe Biden – La esortiamo rispettosamente a incoraggiare la presidente Pelosi a mettere immediatamente da parte questo sforzo partigiano».

È passato solo un anno da quanto i deputati del Partito Democratico hanno avviato con successo una procedura di impeachment contro Trump, anche se poi il Senato ha assolto il presidente dalle accuse. Ad ogni modo, nessun presidente nella storia degli Stati Uniti è stato mai incriminato e condannato.

Secondo Navarro, il tentativo di incriminare Trump una seconda volta «ha appena aperto una porta enorme. Stanno forzando troppo la mano. Hanno sempre esagerato. Questo finirà per ritorcersi loro contro».

 

Articolo in inglese: Navarro: Trump ‘Itching to Defend Himself’ Against Impeachment

 
 
 

È ufficiale, il governo Conte si è dimesso, al via le consultazioni

È ufficiale, il governo Conte si è dimesso, al via le consultazioni
Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto questa mattina al Quirinale il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ...
Leggi >
 

Oltre 78.000 utenti Facebook e Instagram rimossi per contenuti QAnon e norme sulla «militarizzazione»

Oltre 78.000 utenti Facebook e Instagram rimossi per contenuti QAnon e norme sulla «militarizzazione»
Da agosto 2020 Facebook ha rimosso più di 78.000 profili tra Facebook e Instagram, che pubblicavano contenuti su ...
Leggi >
 

Ex capo della polizia di frontiera: in poche ore Biden ha reso l’America meno sicura

Ex capo della polizia di frontiera: in poche ore Biden ha reso l’America meno sicura
In poche ore, Biden ha reso l'America meno sicura. Lo sostiene l'ex commissario statunitense per le dogane e la ...
Leggi >
 

L’Oms cambia i criteri di lettura dei test Covid per ridurre i falsi positivi

L’Oms cambia i criteri di lettura dei test Covid per ridurre i falsi positivi
L’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) ha avvisato gli esperti di non basarsi unicamente sui risultati dei test molecolari ...
Leggi >