Sbarchi clandestini, i numeri ufficiali del Ministero degli Interni per il 2020

Nella mattinata del 2 ottobre, il Ministero degli Interni ha pubblicato il consueto aggiornamento sul numero dei migranti sbarcati in Italia a partire dal primo gennaio 2020. Il documento offre inoltre una comparazione dei dati con quelli dei due anni precedenti.

Si apprende così che al 2 ottobre gli sbarchi avvenuti nel 2020 (23.918) sono circa il triplo rispetto a quelli del 2019 (7894), e hanno già superato il numero degli sbarchi avvenuti nell’intero 2018 (21.112).

Cruscotto statistico 2 ottobre 2020 (Ministero degli Interni – Dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione)

La comparazione prosegue mostrando anche i dati mese per mese, cosa che permette di valutare con più esattezza l’impatto che i cambi di governo hanno avuto sull’andamento degli sbarchi.

Comparazione mese per mese del numero degli sbarchi tra il 2018, 2019 e il 2020. (Ministero degli Interni – Dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione)

Infine, un’altra interessante statistica pubblicata dal Ministero riguarda la nazionalità dei migranti sbarcati nel 2020 in Italia, che risultano essere per il 41 percento tunisini, per il 13 percento bangladesi e per il 5 percento algerini.

Dati sulla nazionalità dei migranti sbarcati nel 2020, fino al 2 ottobre. (Ministero degli Interni – Dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione)

Il dato è significativo in quanto contraddice la narrazione secondo cui buona parte degli immigrati clandestini proverrebbe da situazioni caratterizzate da guerre e forti crisi umanitarie.

 
 
 

Game Over per il Conte bis, previste per martedì le dimissioni del premier

Game Over per il Conte bis, previste per martedì le dimissioni del premier
Ormai è chiaro che il traballante esecutivo guidato da Giuseppe Conte non sopravviverebbe al voto in Senato sulla ...
Leggi >
 

Ex capo della polizia di frontiera: in poche ore Biden ha reso l’America meno sicura

Ex capo della polizia di frontiera: in poche ore Biden ha reso l’America meno sicura
In poche ore, Biden ha reso l'America meno sicura. Lo sostiene l'ex commissario statunitense per le dogane e la ...
Leggi >
 

L’Oms cambia i criteri di lettura dei test Covid per ridurre i falsi positivi

L’Oms cambia i criteri di lettura dei test Covid per ridurre i falsi positivi
L’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) ha avvisato gli esperti di non basarsi unicamente sui risultati dei test molecolari ...
Leggi >
 

Pechino ordina test di massa per circa 2 milioni di persone

Pechino ordina test di massa per circa 2 milioni di persone
Il governo della città di Pechino sta incrementando gli sforzi per contenere il virus del Pcc, meglio noto ...
Leggi >