Scatti incredibili mostrano la bellezza della maternità in tutto il mondo

Una fotografa eccezionale sta immortalando la bellezza e la meraviglia della maternità con questi straordinari ritratti ‘madri-figli’ in ogni parte del mondo.

Mihaela Noroc, fotografa rumena, è famosa per le sue fotografie di 500 donne in oltre 50 Paesi diversi. Ha creato il libro più venduto Atlas of Beauty, viaggiando zaino in spalla attraverso il mondo con la sua macchina fotografica.

Ora, la sua ultima collezione si concentra sul legame prezioso tra mamme e figli appartenenti a una ricca gamma di culture in tutto il mondo – da Kathmandu, alle Ande in Perù, fino a New York.

madre indù e il suo bimbo
KATHMANDU, NEPAL, A Hindu mother and her boy [Una madre indù e il suo bimbo] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

Leila e suo figlio Abtin
TEHERAN, IRAN, Leila and her son Abtin [Leila e suo figlio Abtin] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)
Sul legame tra madre e figli, Mihaela ha detto ad Epoch Times americano: «C’è sempre una chimica molto intima e profonda tra loro. E c’è sempre tanta bellezza e gentilezza in questi momenti speciali».

È stato durante i suoi viaggi che la fotografa ha notato qualcosa di unico nelle madri di ogni Paese: «Ci sono così tante differenze tra le culture del mondo quando si tratta di crescere un bambino. Il modo in cui un neonato viene nutrito, tenuto in braccio o educato non è mai lo stesso. Ma quello che è simile in tutto il mondo è l’intenso amore di una madre».

Dopo non molto tempo, ha capito che voleva rendere eterno questo «sentimento universale» nei suoi scatti. E lo ha fatto.

MILANO, ITALIA, The daughter, Caterina, is a ballerina and her biggest supporter is her mother, Barbara [Caterina è una ballerina, e la sua più grande supporter è sua mamma Barbara] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

Andrea e suo figlio
ISLANDA, VICINO REYKJAVIK, Andrea, an adventure guide, and her son Benjamin [Andrea, una guida di escursioni e suo figlio Benjamin] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)
Nella sua collezione di fotografie, scattate in 6 continenti e 28 Paesi, ha immortalato il profondo amore tra madre e figlio.

Con queste foto, Mihaela spera di dimostrare che l’amore di una madre non conosce limiti, e che questa verità prevale in tutti gli angoli del mondo.
«Penso che l’amore di una madre sia il sentimento più intenso che esista – ha spiegato – E dobbiamo parlarne di più, dobbiamo mostrarlo più spesso tramite i mass media perché può essere una cura per tutto l’odio e la negatività che ci circonda oggi».

Madre in Perù
ANDE, PERÙ, Juliana and her son Alex [Juliania e il suo bimbo Alex] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

Mamma e filgio in Giappone
TOKYO, GIAPPONE, Shiori and her seven months daughter, Kanade [Shiori e la sua bimba di 7 mesi, Kanade] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)
Mihaela ha aggiunto che il suo viaggio nella maternità le è servito anche come ispirazione.

Questo particolare progetto l’ha aiutata infatti a stare più vicina a sua figlia, Natalia, che ha viaggiato per il mondo con lei negli ultimi due anni.
«Viaggiare con la mia piccoletta in tutti gli angoli del mondo è sia impegnativo che meraviglioso – ha confidato – Ci sono altre storie che attendono di essere scoperte e ora, come madre, avverto il desiderio ancora più forte di dare il mio piccolo contributo nel rendere questo mondo un posto migliore per le generazioni future».

Mamma e figlia a New York
NEW YORK, USA, Jenny and her daughter Lily were having a walk around the neighborhood [Jenny e sua figlia Lily stavano passeggiand nel quartiere] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

Madre e figlie in Israele
TEL AVIV, ISRAELE, Mother and her daughters [Madre e figlie] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

Madre e figlio in Etiopia
BAHIR DAR, ETIOPIA, Ethiopian mother and son [Una madre etiope con suo filgio] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

Madre e figlie in un campo rifugiati in Grecia
CAMPO RIFUGIATI, GRECIA, This mother and her daughters fled the war in Syria [Questa madre con le sue figlie sono fuggite dalla guerra in Siria] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

Futura mamma in Cina
GUANGZHOU, CINA, She was on the way to the hospital to give birth [Stava andando in ospedale per partorire] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

Mamma in Moldavia
CHISINAU, MOLDAVIA, Ina and her one month baby [Ina e la sua creatura di appena un mese] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

Mamma e figlia danzano in Indonesia
BALI, INDONESIA, Mother teaching her daughter a traditional dance [Una mamma insegna a sua figlia la danza tradizionale] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

Mamma e figlie in Guatemala
SAN ANTONIO AGUAS CALIENTES, GUATEMALA, The mother created all these splendid outfits [La mamma ha tessuto questi splendidi abiti] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

Mamma ucraina e figlio in Germania
BERLINO, GERMANIA, Masha, who’s Ukranian, and her son Gasper [Masha, che è ucraina, e suo figlio Gasper] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

Madre e figlio in Kirghizistan
OS, KIRGHIZISTAN, Mother and son. [Madre e figlio] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

Madre e figlie in Romania
BUCAREST, ROMANIA, Carmen and her daughters, Ranya and Zara [Carmen e le sue due figlie Ranya e Zara ] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

Mamma incinta
AMSTERDAM, PAESI BASSI, Rachelle told me: ‘We are resting after a long day at work’  [Rachelle mi ha detto: “Ci stiamo riposando dopo una giornata lunga e impegnativa” ] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

MAdre e figlia a Katmandu
KATMANDU, NEPAL, Upasha and her daugher Prayusha [Upasha e sua figlia Prayysha] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

Madre indiana
CALCUTTA, INDIA, Tabassum moved here from Bangladesh in hope of a better life for her daughter.  [Tabassum si è trasferita qui dal Bangladesh nella speranza di un futuro migliore per sua figlia] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

Mamma e figlio in Vietnam
VIETNAM DEL NORD, Gâu and her son Khoi [Gâu e suo figlio Khoi] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

Mamma e figlia a Berlino
BERLINO, GERMANIA, Mother and daughter in the park [Mamma e figlia al parco] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

Mamma e figlia ad Amsterdam
AMSTERDAM, PAESI BASSI, Ans and her daughter, Marloes [Ans e sua figlia Marloes] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

Mihaela e sua figlia Natalia
That’s me and my daughter Natalia [Questa sono io e mia figlia Natalia] (Su gentile concessione di Mihaela Noroc)

Articolo in inglese: Photographer Captures the Beauty of Motherhood From 50 Countries Across the World–and It’s Amazing

 
 
 

Propaganda su Twitter e Facebook: così Pechino contrasta le critiche internazionali sullo Xinjiang

Propaganda su Twitter e Facebook: così Pechino contrasta le critiche internazionali sullo Xinjiang
Il regime comunista cinese diffonde la sua propaganda e disinformazione sia su Twitter che su Facebook, al fine ...
Leggi >
 

Vaccino Covid-19, Pfizer: probabile terza dose entro un anno

Vaccino Covid-19, Pfizer: probabile terza dose entro un anno
Secondo la Pfizer le persone che hanno ricevuto il suo vaccino per Covid-19 potrebbero aver bisogno della terza ...
Leggi >
 

Attenzione alla politica di pacificazione con la Cina, che incombe negli Stati Uniti

Attenzione alla politica di pacificazione con la Cina, che incombe negli Stati Uniti
Da quando il Partito Comunista Cinese (Pcc) ha avviato la nuova guerra fredda Usa-Cina nella prima metà del ...
Leggi >
 

Porre fine alla tirannia delle Big Tech

Porre fine alla tirannia delle Big Tech
Il 5 aprile il giudice statunitense Clarence Thomas ha annunciato che presto la Corte Suprema dovrà porre fine ...
Leggi >