Shen Yun, la meraviglia della cultura tradizionale cinese

Di Massimo Rumore

Shen Yun Performing Arts è una compagnia di musica e danza classica cinese con sede a New York, che si esibisce in spettacoli di danza etnica e spesso basata su miti e racconti, con accompagnamento orchestrale e artisti solisti. Ogni spettacolo di Shen Yun dura circa due ore più l’intervallo ed è composto da 15 brevi danze diverse per ritmo e stile. 

Alcune danze traggono ispirazione dall’antica storia o mitologia cinese, altre fanno parte della storia cinese contemporanea, altre ancora invece sono ambientate al tempo delle diverse dinastie. La danza cinese è il cuore delle esibizioni di Shen Yun: conosciuta per i suoi incredibili salti mortali e piroette e la sua delicata eleganza, è parte dell’eredità plurimillenaria della Cina.

La danza è parte della cultura umana. E, in particolare, la danza classica cinese affonda le sue radici nei 5000 anni di cultura di ispirazione divina, ed è una forma artistica di danza creata a partire da una profonda base di estetica tradizionale. La danza classica cinese ha un ricco potere espressivo. Le danze popolari cinesi risalgono ai tempi antichi, fortemente radicate nella cultura e nella storia della Cina: dalle celebrazioni delle feste, alle cerimonie religiose e i rituali, i cinesi hanno coltivato una danza popolare per molti diversi momenti della vita. 

Per 5.000 anni, la cultura divina è fiorita nella terra della Cina. E attraverso musica e danze mozzafiato, Shen Yun sta riportando in vita questa gloriosa cultura.

Da diversi anni lo spettacolo di Shen Yun è stato ospitato in Italia, nei teatri delle  più prestigiose città, riscuotendo unanimi consensi ed estasiando i partecipanti con le musiche paradisiache e i costumi dei ballerini dai colori pastello, realizzati con pregiate stoffe.

Il protrarsi della pandemia per tutto il 2020 fino ad oggi ha pregiudicato il proseguo della stagione teatrale dello Shen Yun e la programmazione per il 2021 prevista per il mese di gennaio ha già subìto modifiche e ritardi a causa della chiusura dei teatri. Si auspica, pandemia permettendo, che in coincidenza della riapertura dei teatri, anche la mirabile visione dello spettacolo di musica e danza cinese possa riprendere la consueta programmazione e possa nutrire e consolare le nostre anime mortificate dall’evento catastrofico del Covid-19.

La catastrofe mondiale che ci ha colpiti ha infatti interrotto ogni forma di socialità, cultura ed arte limitando la nostra libertà  e riconducendo la nostra stessa esistenza alle sole essenziali funzioni vitali. Anche se lontane e remote sembrano le risoluzioni di tale catastrofe del genere umano, profonde e radicate sono le convinzioni che ‘ce la faremo’.. ce la faremo a riprendere il nostro cammino tra la gente, a riabbracciarci, a sorridere e cantare spensierati. 

Ce la faremo a riprendere in mano la nostra vita, a nutrire il nostro cuore con la musica e la danza dello Shen Yun; e presto ritorneremo a riveder le stelle.

 
 
 

Propaganda su Twitter e Facebook: così Pechino contrasta le critiche internazionali sullo Xinjiang

Propaganda su Twitter e Facebook: così Pechino contrasta le critiche internazionali sullo Xinjiang
Il regime comunista cinese diffonde la sua propaganda e disinformazione sia su Twitter che su Facebook, al fine ...
Leggi >
 

Vaccino Covid-19, Pfizer: probabile terza dose entro un anno

Vaccino Covid-19, Pfizer: probabile terza dose entro un anno
Secondo la Pfizer le persone che hanno ricevuto il suo vaccino per Covid-19 potrebbero aver bisogno della terza ...
Leggi >
 

Attenzione alla politica di pacificazione con la Cina, che incombe negli Stati Uniti

Attenzione alla politica di pacificazione con la Cina, che incombe negli Stati Uniti
Da quando il Partito Comunista Cinese (Pcc) ha avviato la nuova guerra fredda Usa-Cina nella prima metà del ...
Leggi >
 

Porre fine alla tirannia delle Big Tech

Porre fine alla tirannia delle Big Tech
Il 5 aprile il giudice statunitense Clarence Thomas ha annunciato che presto la Corte Suprema dovrà porre fine ...
Leggi >