Trump lancia il servizio di streaming «non woke» con «spettacoli cancellati altrove»

Di Gary Bai

L’ex presidente Donald Trump ha in programma di lanciare un nuovo servizio di streaming con «contenuti non woke».

Secondo un documento del 16 maggio del Trump Media and Technology Group (Tmtg), la società di media dell’ex presidente prevede di lanciare un servizio di streaming in abbonamento chiamato «Tmtg+» che presenta contenuti «non woke», mira a «cancellare ‘la cancel culture,’» e si impegna a non censurare i creatori di contenuti per la loro ideologia politica.

«Tmtg ritiene che sia necessaria una programmazione di qualità che non dia lezioni ai suoi spettatori o presenti solo un singolo approccio ‘accettabile’ su un argomento. Animatori, comici e creatori di contenuti sono stati spesso agenti di cambiamento nella nostra società. Man mano che i grandi conglomerati dei media diventano sempre più monolitici nelle loro opinioni, cancellano coloro che non sono d’accordo e le voci vengono messe a tacere», affermava il documento.

La programmazione, afferma il documento, sarà «simile» a Netflix e includerà «commedie ‘blue collar’, spettacoli cancellati, programmazione specifica per Trump, spettacoli religiosi, intrattenimento per famiglie, programmi che abbracciano il Secondo Emendamento e notizie».

Il documento non indicava una data di lancio per la piattaforma.

I piani per Tmtg+ costituiscono un’espansione della piattaforma di social media di Tmtg lanciata nel primo trimestre del 2022, Truth Social. La piattaforma di streaming è una delle strategie di crescita di Tmtg per diventare una società di media e tecnologia «completamente integrata» per «fare da rivale al consorzio dei media liberali e promuovere la libera espressione su tutte le questioni».

Tmtg+ includerà anche una piattaforma podcast come parte del suo servizio di streaming.

Al programma «American Thought Leaders» di Epoch Tv, Devin Nunes, Ceo di Truth Social, ha affermato: «Che si tratti di Hollywood, dei media, dei motori di ricerca, dell’elaborazione dei pagamenti: queste sono tutte aree in cui penso che le persone potrebbero essere cancellate. Gli americani potrebbero essere cancellati se non si rende omaggio al buon dio woke. Queste sono le cose contro cui combatteremo. Probabilmente siamo all’ultima migliore occasione per stabilire quella testa di ponte, per restituire alle persone la loro voce».

Le altre strategie di crescita di Tmtg includono l’espansione di TruthSocial, la piattaforma di social media di Tmtg lanciata all’inizio del 2022, il perseguimento di acquisizioni strategiche e l’aumento dell’offerta di prodotti, secondo quanto ha affermato la società.

Trump ha immaginato la piattaforma dei social media come un mezzo per «ripristinare la libertà di parola in America»: «La nuova era della censura è un disastro per il nostro Paese. Le cose andavano molto meglio ai tempi in cui tenevamo i nostri dibattiti ferocemente e apertamente, e quindi potevamo andare avanti insieme, come americani, con entrambe le parti che sapevano che la loro voce e le loro migliori argomentazioni erano state ascoltate. Alla fine, non ci si può fidare di un piccolo numero di persone potenti che la pensano allo stesso modo e desiderano mettere a tacere chiunque la pensi in modo diverso per controllare quasi tutte le principali società di media, tecnologia e intrattenimento in America. Sono determinato a spezzare la loro stretta sulle voci del popolo americano, non solo per me e per i miei sostenitori, ma per gli Stati Uniti d’America!».

 

Articolo in inglese: Trump to Launch ‘Non-Woke’ Streaming Service Featuring ‘Canceled Shows’

NEWSLETTER
*Epoch Times Italia*
 
 
 

Cina, nuove restrizioni sui bonfici bancari e crisi immobiliare. Sempre più cinesi fuggono all’estero

Cina, nuove restrizioni sui bonfici bancari e crisi immobiliare. Sempre più cinesi fuggono all’estero
Le principali banche statali cinesi stanno imponendo nuovi stringenti limiti sui bonifici bancari, consentendo ai propri clienti di ...
Leggi >
 

Il vero obbiettivo dell’Agenda Onu 2030: più potere alle organizzazioni internazionali

Il vero obbiettivo dell’Agenda Onu 2030: più potere alle organizzazioni internazionali
Il World Economic Forum (Wef) ha recentemente concluso il suo consueto incontro annuale in Svizzera, dove miliardari e ...
Leggi >
 

Usa, la Corte Suprema ribalta la storica sentenza sull’aborto Roe vs Wade

Usa, la Corte Suprema ribalta la storica sentenza sull’aborto Roe vs Wade
Il 24 giugno 2022 la Corte Suprema statunitense ha ribaltato la storica Roe vs Wade, la sentenza che ...
Leggi >
 

Speciale: Il regime cinese alla conquista dell’Africa con la Nuova Via della Seta

Speciale: Il regime cinese alla conquista dell’Africa con la Nuova Via della Seta
Pechino ha investito miliardi di dollari in infrastrutture in Africa, ma con intenzioni tutt’altro che altruiste. Il piano ...
Leggi >