Usa, Corte Suprema archivia una serie di cause sulle elezioni presidenziali del 2020

Di Matthew Vadum

Nella mattinata del 22 febbraio la Corte Suprema statunitense ha archiviato una serie di contestazioni legali riguardanti le recenti elezioni presidenziali del 2020.

Una delle cause era stata intentata dal deputato Mike Kelly (R-Pa.), che contestava la vittoria del presidente Joe Biden sull’ex presidente Donald Trump. Kelly aveva chiesto alla Corte Suprema di esaminare la sua causa che nello specifico contestava la regolarità delle politiche di voto per corrispondenza nel suo stato natale, la Pennsylvania.

Secondo Kelly, la legge statale numero 77, che ha introdotto nel 2019 il voto per corrispondenza universale senza eccezioni, avrebbe violato la Costituzione degli Stati Uniti.

La Corte Suprema ha anche respinto una istanza che chiedeva la revisione del caso ‘Partito Repubblicano della Pennsylvania v. Degraffenreid’.

Un altro caso respinto è quello presentato dall’avvocato L. Lin Wood contro il segretario di Stato della Georgia Brad Raffensperger, che contestava i risultati e le politiche in Georgia.

Anche un caso dall’Arizona, Ward v. Jackson, è stato archiviato. La causa contestava la vittoria di Biden nelle elezioni dello Stato.

In più, anche un appello presentato da Trump contro i risultati del Wisconsin è stato respinto. Il caso era ‘Trump v. Biden’. Un altro appello legato alle elezioni in Wisconsin, King v. Whitmer, è stato archiviato.

 

Articolo in inglese: Supreme Court Dismisses Slew of 2020 Presidential Election Lawsuits

 
 
 

Scandalo all’Onu, l’organizzazione comunica i nomi dei dissidenti al Pcc

Scandalo all’Onu, l’organizzazione comunica i nomi dei dissidenti al Pcc
I funzionari umanitari dell’Onu hanno comunicato al regime comunista di Pechino i nomi dei dissidenti cinesi che si ...
Leggi >
 

Video: Usa, la Camera approva l’Equality Act | Facts Matter

Video: Usa, la Camera approva l’Equality Act | Facts Matter
La Camera degli Stati Uniti ha approvato l'Equality Act, ora bisogna aspettare il verdetto dal Senato. Questa legge, ...
Leggi >
 

Video: Il Pcc è il nemico dell’umanità | China in Focus

Video: Il Pcc è il nemico dell’umanità | China in Focus
I parlamentari canadesi hanno approvato una risoluzione che accusa Pechino di genocidio contro la minoranza etnica uigura. Ma ...
Leggi >
 

L’Italia come porta di ingresso del Pcc in Europa

L’Italia come porta di ingresso del Pcc in Europa
Winston Churchill ha definito l’Italia «il ventre molle» d’Europa, intendendo che l’invasione del continente da parte degli Alleati ...
Leggi >