Vaccino Moderna, effetti collaterali per le persone con filler facciali cosmetici

Uno dei due vaccini Covid-19 approvati negli Stati Uniti ha causato gonfiore al viso per le persone che avevano subito in precedenza iniezioni di filler cosmetici.

Secondo le informazioni presentate da un gruppo della Food and Drug Administration (Fda) americana sul vaccino Covid-19 di Moderna, due dei quattro gravi casi correlati al vaccino in uno studio clinico di fase 3 si sono verificati in pazienti con i riempitivi, che sono sostanze gelatinose iniettate sotto la pelle per aiutare a creare un aspetto più levigato e / o più pieno del viso.

Un partecipante allo studio ha ricevuto l’iniezione due settimane prima di essere vaccinato, mentre un altro sei mesi prima. Entrambi hanno manifestato gonfiore del viso, che secondo Moderna e un ricercatore sarebbe dovuto al vaccino.

La Fda, nel suo documento informativo al Comitato consultivo sui vaccini e sui prodotti biologici correlati, spiega: «È possibile che il gonfiore localizzato, in questi casi sia dovuto a una reazione infiammatoria da interazione, tra la risposta immunitaria dopo la vaccinazione e il filler dermico. Questo fenomeno è stato segnalato a seguito di un’infezione naturale (ad esempio, dopo aver sperimentato una malattia simile all’influenza)».

Il dottor Shirley Chi, un dermatologo, ha spiegato a ABC 7, che secondo lui la reazione al vaccino è stata immunologica: «Il tuo sistema immunitario che causa l’infiammazione è accelerato quando ricevi un vaccino, è così che dovrebbe funzionare. Quindi è ovvio che avrai una risposta immunitaria in certe aree in cui è rivelata una sostanza non naturale nel tuo corpo». Il dottor Chi raccomanda alle persone che hanno i riempitivi di continuare a sottoporsi al vaccino, poiché entrambi i pazienti che hanno manifestato gonfiore per l’effetto collaterale, sono stati curati.

Dopo aver sentito parlare dello studio e di altre questioni, il Comitato ha raccomandato alla Fda di rilasciare l’autorizzazione all’uso di emergenza per il vaccino di Moderna. L’Fda ha quindi rilasciato l’autorizzazione il 18 dicembre. Tuttavia, nessun effetto collaterale correlato al filler dermico è stato citato nel documento informativo per l’altro vaccino, da Pfizer e BioNTech, sebbene i funzionari abbiano sottolineato che chiunque sia allergico ai componenti di entrambi i vaccini, non dovrebbe farli. Moderna consiglia lo stesso sul suo sito web, oltre a far notare che le reazioni avverse riportate nella sua sperimentazione clinica includono dolore al sito d’iniezione, affaticamento, mal di testa e brividi. Afferma inoltre che «ulteriori reazioni avverse, alcune delle quali possono essere gravi, possono diventare evidenti con un uso più diffuso del vaccino Moderna Covid-19», e richiede ai fornitori di vaccini di completare e inviare rapporti al Vaccine Adverse Event Reporting System, che tiene traccia degli eventi avversi da vaccino.

 

Articolo in inglese: A COVID-19 Vaccine Has Caused Side Effects for People With Cosmetic Facial Fillers

 
 
 

È ufficiale, il governo Conte si è dimesso, al via le consultazioni

È ufficiale, il governo Conte si è dimesso, al via le consultazioni
Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto questa mattina al Quirinale il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ...
Leggi >
 

Oltre 78.000 utenti Facebook e Instagram rimossi per contenuti QAnon e norme sulla «militarizzazione»

Oltre 78.000 utenti Facebook e Instagram rimossi per contenuti QAnon e norme sulla «militarizzazione»
Da agosto 2020 Facebook ha rimosso più di 78.000 profili tra Facebook e Instagram, che pubblicavano contenuti su ...
Leggi >
 

Ex capo della polizia di frontiera: in poche ore Biden ha reso l’America meno sicura

Ex capo della polizia di frontiera: in poche ore Biden ha reso l’America meno sicura
In poche ore, Biden ha reso l'America meno sicura. Lo sostiene l'ex commissario statunitense per le dogane e la ...
Leggi >
 

L’Oms cambia i criteri di lettura dei test Covid per ridurre i falsi positivi

L’Oms cambia i criteri di lettura dei test Covid per ridurre i falsi positivi
L’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) ha avvisato gli esperti di non basarsi unicamente sui risultati dei test molecolari ...
Leggi >